BOLOGNA, 6 NOVEMBRE – iPhone4S a una settimana dalla commercializzazione vediamo da vicino, secondo noi, gli aspetti positivi e negativi del nuovo smartphone della Apple.

Pregi: La fotocamera rispetto al suo predecessore, l’iPhone4, passa da 5 a 8 megapixel e consente anche di catturare immagini ripetute. Superlativa la fotocamera da 8 Megapixel che dispone di ottica Sony: scatti di qualità con una velocità superiore a molte compatte. I video sono in Full Hd. Ma le novità di rilievo risiedono piuttosto nell’interno.

[ad#Google Adsense][ad#Juice Overlay]

A fare la differenza è la presenza del processore dual-core A5, lo stesso montato sull’iPad. Infatti, dal caricamento delle pagine web allo scaricamento di giochi e applicazioni, i due smartphone viaggiano a livelli differenti: notevolmente più veloce l’iPhone4S, ma non certo l’iPhone4 a un dispositivo da buttar via o dalle prestazioni inadeguate.

Difetti: Abbiamo già parlato precedentemente della durata della batteria. Quella dell’iPhone4S appare decisamente inferiore, sia con un uso prolungato che in stand-by.

Un altro problema riscontrato è quello per le chiamate con l’auricolare. Infatti, dopo un minuto di conversazione la qualità audio è distorta. Ancora non si sa con precisione a quali cause sia da attribuire a questo disturbo, ma certo non si tratta di una cosa da poco. La soluzione per ovviare in maniera temporanea al disturbo è di attivare/disattivare il vivavoce, o di disinserire/inserire le cuffie. L’Apple al momento non si è ancora espressa.

In complesso iPhone4S è esser il miglior smartphone con livelli di prestazioni e caratteristiche migliori rispetto agli altri dispositivi presenti sul mercato. A quante pare gia in questi giorni gli ingegneri dell’Apple hanno rilasciato ulteriori aggiornamenti del nuovo sistema operativo iOS 5, che sembra a tutto oggi essere il principale responsabile per i problemi riscontrati dai diversi utenti.

Dal sito della Apple Italia gli ultimi aggiornamenti del iOS5: http://support.apple.com/kb/DL1456?viewlocale=it_IT

Sergio Amato