LONDRA, 2 NOVEMBRE – Smentite le voci di un cancro alla gola: la cantante operata per un’emorragia alle corde vocali. Panico tra i fan: su Twitter l’appello a pregare per la loro beniamina.

“Vorremmo ribadire che Adele si è sottoposta a un intervento chirurgico per un’emorragia alle corde vocali. Tutte le altre voci sono al 100 per cento false”. Il portavoce della cantante britannica ha smentito in una dichiarazione le indiscrezioni sulle condizioni di salute della cantante, circolate dopo la notizia di una sua operazione alle corde vocali.

[ad#Google Adsense][ad#HTML-1]

La  cantante 23enne da tempo soffre di un disturbo persistente, tanto che i medici le hanno imposto uno stop  fino a che non sarà completamente guarita. Come spiegato anche dalla stessa artista, il problema era un’emorragia alle corde vocali, causata da “un’influenza a gennaio, un abbassamento improvviso della voce a maggio, una laringite a giugno e infine un’infezione alle vie respiratorie a settembre”.

Proprio il mese scorso Adele aveva  annunciato di aver smesso di fumare e bere per dare sollievo alla sua voce, ma l’intervento è stato comunque necessario.

I medici le avrebbero assicurato il pieno recupero, ma sono stati comunque cancellati tutti gli impegni dei prossimi mesi, che includevano diversi concerti fra America e Inghilterra. L’intervento chirurgico sembra essere riuscito al meglio; ora non resta che aspettare che il periodo di riposo finisca.

La notizia sull’operazione e le eventuali conseguenza hanno gettato i fan nel panico. «Preghiamo per Adele» è il messaggio che circola in tutto il mondo, da Facebook a  Twitter.

Nessuna ripercussione sulle vendite:  Adele è tornata in vetta alle classifiche con il suo album 21, che a venduto 10 milioni di copie nel mondo dalla sua uscita.

Lo stesso album continua a dominare le classifiche italiane. Infatti la pop star britannica svetta fra i singoli e i video più venduti e scaricati con la spendida Someone like you.

Sabrina Brandone