GENOVA, 26 OTTOBRE – Un edificio composto da due abitazioni adiacenti è crollato in località Cassana di Brugnato, in Val di Vara, uno dei posti maggiormente colpiti dall’alluvione del 25 ottobre in Liguria. Una ragazza è stata estratta viva dalle macerie grazie all’intervento dei soccorritori, ma altre tre persone che abitano nella casa sarebbero disperse, Vigili del fuoco e uomini della Protezione civile stanno lavorando senza sosta per estrarre vive le persone dalla macerie.

[ad#Google Adsense][ad#Juice PopUnder1]

Altre tre persone risultano disperse pochi chilometri più in là, a Borghetto Vara, inghiottite dal esondazione del fiume, mentre a Vernazza due turisti sarebbero stati inghiottite da una colata di fango con tutta la loro auto .

La Prefettura di La Spezia ha confermato che “al momento non si hanno notizie di decessi”, ma l’Unità di crisi, allestita nel comune di La Spezia, lancia l’allarme: “La situazione è drammatica”. Alcune fonti vicine alle Prefettura parlano di “emergenza piena”.

Ai centralini della Protezione Civile e dei Vigili del fuoco aontinuano ad arrivare ai infatti segnalazioni di richieste di aiuto da parte di persone rimaste intrappolate, segnalazioni di frane, allagamenti e smottamenti.

VIDEO | Alluvione Levanto

Speciale a cura di Massimiliano Riverso