LA SPEZIA, 26 OTTOBRE – Il comune di Vernazza, in provincia di La Spezia, è spaccato in due da un canale naturale creato dalle acque precipitate copiosamente in queste ore.

Le immagini, immortalate dai video pubblicati dagli utenti su Youtube, sono drammatiche: in primo piano osserviamo un fiume di fango, detriti e acqua che ha travolto alberi, macchine, lampioni e barche. I muri di piazze ed edifici si sono trasformati in spettacolari cascate. Vernazza è stata colpite da un diluvio universale. VIDEO | ALLUVIONE TRAVOLGE LA SPLENDIDA MONTEROSSO

[ad#Google Adsense][ad#Juice PopUnder2]

Il sindaco della città ligure ha comunicato alla Protezione Civile l’impossibilità di raggiungere alcune case e negozi, dove ci potrebbero essere ancora delle persone intrappolate. Secondo il racconto fornito da alcuni testimoni oculari, due turisti sarebbero stati inghiottiti con tutta la loro auto da una colata di fango. La presenza di dispersi è confermato dal responsabile della Protezione Civile. “I sindaci delle città colpite dall’alluvione hanno confermato la presenza di dispersi. Speriamo che il numero dei dispersi sia dovuto a movimenti di turismo oppure a residenti attualmente fuori sede. Alcuni paesi delle Cinque Terre sono isolati e i nostri mezzi sono impossibilitati ad arrivare per la presenza di frane e smottamenti“.

I mezzi di soccorso della Protezione Civile stanno incontrando innumerevoli difficoltà nello sbrogliare la caotica situazione della viabilità innescata  dalle code chilometriche presenti in Autostrada, soprattutto lunga la Sestri Levante-Livorno (al momento completamente bloccata), e dalla chiusura della linea ferroviaria La Spezia-Genova.

Il consiglio della Protezione Civile è quello di rimanere all’interno delle proprie case e di non muoversi con le macchine.

Speciale a cura di Massimiliano Riverso