LECCE, 23 OTTOBRE – ‘Via del Mare’ ricorda Marco Simoncelli, astro della MotoGp, morto in un terribile incidente durante il Gran Premio di Malesia. Un momento davvero toccante.

LECCE-MILAN 4-3 Giacomazzi 4′. Oddo (rig.) 30′. Grossmuller 37′, Boateng 49′, 53′, 61′, Cassano 82′

IL FILM DELLA PARTITA

[ad#Google Adsense]

Inizia la partita. Primo pallone giocato dai padroni di casa, in classica maglia a strisce giallorosse; Milan in bianco con banda verticale rossonera.
1′ Conclusione dalla distanza Strasser, uno degli ex di turno: velleitario il suo bolide dalla distanza.
2′ Assolo di Cuadrado nei pressi del vertice sinistro dell’area rossonera, bravo l’ex Udinese a costringere capitan Ambrosini al fallo
4′ Lecce in vantaggio: gol di Giacomazzi.
Grossmuller si incarica della punizione dalla destra, tiro-cross verso il palo lungo, Giacomazzi anticipa tutti inserendosi di testa e insaccando alle spalle di Abbiati
5′ Rischia ancora il Milan. Retropassaggio avventato di Yepes verso Abbiati, il portiere è pressato dagli attaccanti giallorossi ma riesce a liberarsi della sfera-
6′ Robinho manda in bambola la difesa del Lecce. Il brasiliano guadagna un tiro piazzato da posizione invitante.
7′ Calcia Cassano, come al solito sommerso dai fischi salentini, il suo cross morbido è allontanato di testa da Corvia.
11′ Ripartenza velenosa dei salentini conclusa da Obodo: ottima la risposta di Abbiati.
12′ Travolgente Lecce: Grossmuller serve in area Corvia nell’area piccola, l’ex primavera romanista prova la rovesciata e manda incredibilmente alto. Decisione scriteriata dell’attaccante giallorosso, ma per sua fortuna l’arbitro aveva fischiato l’offside.
15′ Milan vicino al pareggio. Cross teso di Robinho dalla sinistra, Mesbah anticipa in tackle Ibrahimovic pronto al tap-in vincente.
18′ Antonini prova l’eurogol dal vertice dell’area leccese, Tomovic respinge.
20′ Yepes ancora in apprensione con Corvia, ma Abbiati ci mette una pezza anticipando l’attaccante.
24′ Torre di Ibrahimovic per Nocerino: il colpo di testa dell’ex rosanero termina alto.
27′ Ibra chiuso in area dalla difesa giallorossa. Cresce la pressione degli uomini di Allegri.
29′ Rigore per il Lecce: Abbiati, disturbato da Yepes nell’uscita alta, si fa sfuggire la sfera sulla quale si avventa Corvia. L’attaccante viene atterrato dal portiere rossonero: rigore.
Oddo dagli undici metri realizza il penalty. Lecce-Milan 2-0 al 30′. L’ex di turno non esulta, ma l’entusiasmo dei compagni è da Carnevale di Rio.
33′ Gran tiro al volo di Nocerino: splendida la risposta di Benassi.
37′ Triplete Lecce: gol di Grossmuller.
Antonini toglie il pallone a Giacomazzi al limite dell’area ma serve involontariamente un assist a Grossmuller che, tutto solo contro Abbiati, fredda il portiere con uno splendido interno destro.
43′ Forcing del Milan ma nessun pericolo per la porta di Benassi.
45′ Tre minuti di recupero.
Milan privo di idee: palla lunga a Ibrahimovic nella speranza di una magia.
Squadre al riposo. Standing ovation per il Lecce avanti 3 a 0 sul Milan.

Doppio cambio nel Milan. Dentro Boateng e Aquilani, fuori Robinho e Ambrosini.
49′ Il Milan accorcia le distanze: gol di Boateng
Aquilani recupera palla e crossa per Boateng sul palo lungo, splendido il tiro di collo ad incrociare del ghanese, Benassi non può nulla.
53′ Tiro da lontano di Mesbah, tutto facile per Abbiati
54′ Tornado Boateng: il Milan torna in corsa.
Cassano serve l’indemoniato Boateng al limite dell’area, bolide di prima intenzione che si infila nel sette alla destra di un gelido Benassi.
57′ Ammonito Corvia per scintille con Nesta
58′ Sostituzione Lecce: Bertolacci al posto di Grossmuller
62′ Stratosferico Boateng: tripletta e pareggio Milan.
Cassano serve Boateng, sponda per Abate il cui tiro viene ribattuto corto da Benassi: sulla palla si avventa Boateng che infila per la terza volta in dieci minuti Benassi.
65′ Ammonito Benassi per proteste
66′ Botta di Ibrahimovic a colpo sicuro, miracolo di Benassi. Il Lecce è rimasto negli spogliatoi.
69′ Sinistro dal limite di Nocerino: palla sfiora la traversa.
74′ Di Francesco prova a cambiare le carte in tavola: fuori Corvia, dentro Giandonato.
80′ Milan opprimente: il Lecce chiuso nella propria metacampo.
81′ Punizione di Cuadrado dal limite dell’area, conclusione centrale facile per Abbiati.
82′ Milan gol: Cassano completa la remuntada.
Nocerino riceve il pallone al limite dell’area e la smista a sinistra per Cassano, il fantasista barese disegna un cross morbido verso il palo lungo dove Yepes irrompe di forza schiacciando a rete.
87′ Sostituzione nel Milan: esce Cassano, dentro El Sharaawy.

L’ANALISI – Finisce la gara al ‘Via del Mare’. Clamorosa rimonta del Milan ai danni del Lecce di Eusebio Di Francesco. Primo tempo stellare dei salentini: le reti di Giacomazzi, Oddo su rigore e Grossmuller mandano in paradiso il Lecce. Allegri crede nella rimonta e si gioca le carte Aquilani e Boateng, mandando sotto la doccia gli evanescenti Ambrosini e Robinho. Scelte azzeccate. Un indiavolato Boateng segna tre reti nei primi 20 minuti della seconda frazione, mentre Yepes firma il sigillo alla remuntada rossonera. Elogi a mister Allegri capace di trasformare una debacle in un trionfo storico nel segno del Boa….

PAGELLE LECCE-MILAN
TOP BOATENG, AQUILANI FLOP AMBROSINI, ROBINHO
LECCE: Benassi 5, Esposito 5, Oddo 6, Cuadrado 5, Tomovic 5, Grossmuller 6 (Bertolacci sv), Giacomazzi 6, Obodo 5, Mesbah 5, Strasser 6, Corvia 6 (Giandonato 5).
MILAN: Abbiati 6, Antonini 6, Abate 6, Nesta 6, Yepes 5, Nocerino 5, Ambrosini 4 (Aquilani 8), Van Bommel 6, Cassano 7, Ibrahimovic 5, Robinho 4 (Boateng 10)

[ad#Google Adsense-1][ad#HTML-1]