MILANO, 21 OTTOBRE – Le parole le porterà pure via abitualmente, ma il vento a soffiare dopo le ultime dichiarazioni di Thiago Motta, forte, impetuoso è quello della passione nerazzurra. Il centrocampista della nazionale di Prandelli ha rilasciato un’intervista ad Inter Channel nella quale afferma che se Messi un giorno decidesse di andare via dal Barcellona, la prima squadra in cui andrebbe sarebbe quella di Moratt

i. Ad aggiungere maggior peso e credibilità alle sue dichiarazioni choc sono le sue confidenze successive con le quali rivela di sentirsi spesso con la Pulce anche via sms. Il binomio perfetto potrebbe diventare quindi realtà: il giocatore più forte del mondo nella squadra campione del mondo in carica. Forse a Giugno contestualmente all’arrivo dell’altro sogno proibito di Moratti, Guardiola ovviamente.

L’ostacolo contrattuale non è certo di quelli più facili da superare: clausola di rescissione alzata a 250 milioni di euro e più di 10 milioni l’anno fino al 2016. Meglio intanto pensare ad obiettivi più percorribili.

[ad#Google Adsense][ad#HTML-1]

Per Gennaio l’agenda delle priorità riporta la dicitura difensore: Lucio non offre più molte garanzie e la sua parabola sembra discendente. I nomi sono di 3 verdeoro, tutti giovanissimi e di grande prospettiva. Il primo è Juan Jesus dell’Internacional, classe 91, inseguito in estate dal Napoli, valutato 6 milioni. Tra l’Inter e il club carioca dovrebbe esserci già un accordo di massima. Il nome più interessante è però quello di Mario Fernandes, 21 anni del Gremio, grande tecnica, interessa anche dalla Juventus. Il Biscione lo aveva già seguito un anno fa quando piaceva molto a Mou; gli fu poi preferito Ranocchia ma oggi se ne torna a parlare e l’affare è di quelli sicuri. L’ultimo nome è di un giovanissimo del San Paolo, Bruno Uvini, capitano della nazionale under 20 brasiliana nel campionato sudamericano 2011 in Perù. È il meno talentuoso dei 3 ma non rappresenta una seconda scelta. In casa Inter si parla sempre più sudamericano.

Andrea Marra – Publisher Bnsport