ROMA, 16 OTTOBRE – Dall’inferno esplosivo di Piazza San Giovanni, al girone infernale dell’Olimpico. Dalle colonne di fumo di via Labicana, alle variopinte coreografie del derby.

Tra meno di un’ora Roma e Lazio si affrontano nel big match della sesta giornata del campionato di Serie A.

[ad#Google Adsense][ad#HTML-1]

Roma vuole dimenticare in fretta gli orrori dei black bloc, 300 caschi neri capaci di devastare un’intera città nel giorno che poteva segnare la storia del nostro paese.
Il derby dell’Olimpico rappresenta la prima occasione di riscatto per la Città Eterna agli occhi del mondo. Le prime pagine del New York Times e della Bbc hanno immortato una delle pagine più nere della storia italiana, fotografando una Roma estranea ai romani. Gli obiettivi dei media sono tutti puntati sullo stadio Olimpico, si temono scontri tra le frange estreme delle due tifoserie, ma il clima pre-derby è assolutamente sereno.

FINALE LAZIO-ROMA 2-1 Osvaldo 5′, Hernanes 50′, Klose 93′
A cura di Massimiliano Riverso

PREVIEW
Curve gremite in ogni ordine di posto per questo derby sentitissimo.
Novità nella formazione della Roma: Kjaer preferito a Burdisso in difesa, Gago a sostegno di Krcic e Osvaldo in attacco.
Marteen Stekelenburg non indosserà la classica protezione usata da Cech e Chivu.

Colpo d’occhio da brividi all’Olimpico. Gli uomini derby per la nostra redazione saranno Daniele De Rossi e Miroslav Klose
Fuori dalla stadio tutto si sta svolgendo in maniera regolare, tutto tranquillo e nessuna tensione tra le due tifoserie.

TRIBUNA VIP
Sandro Piccinnini: “La Lazio vorrebbe scacciare l’incubo del record di sconfitte consecutive”.
Ilario Castagner: “La Lazio deve scendere in campo serena, evitando isterie che potrebbero portare ad espulsioni. L’esperienza di Cissè e Klose fara da traino alla formazione di Reja”
Bruno Giordano: “Il derby è molto sentito. Sarà un derby giocato sino al 95esimo, speriamo 11 contro 11”
Giannini: “Nello sport deve prevalere il rispetto. sono sicurò che sarà un derby spettacolare”.
Carlo Zampa: “La notizia più bella è che non ci sono stati scontri. A Roma, ieri, è andata in scena una guerra civile”.

L’Olimpico ricorda Andrea Pesciarelli, giornalista del Tg5, tragicamente scomparso in un incidente stradale sul Lungotevere. Lo striscione dei tifosi biancoazzurri: “Ciao Pescia, cuore Laziale. Il tuo sorriso per sempre con noi“.

IL FILM DEL PRIMO TEMPO
Le squadre fanno il loro ingresso in campo. Splendida coreografia della curva laziale…
Roma e Lazio allineate a centrocampo. I capitani si scambiano una stretta di mano.

L’arbitro decreta l’inizio delle ostilità. Prima palla giocata da Pjanic, Roma che attacca da destra verso sinistra.
1′ Roma subito pericolosa: colpo di tacco di Biava che per un soffio non favorisce l’incursione di Bojan.
2′ Possesso palla Lazio. Roma contratta.
3′ Fallo su Konko da parte di Osvaldo. Ottimo avvio della formazione di Reja grazie ad un pressing ossessivo sui portatori di palla giallorossi.
5′ ROMA IN VANTAGGIO: GOL DI OSVALDO.
Azione travolgente di Pjanic sull’out destro, cross per Osvaldo, controllo e sinistro chirurgico per il vantaggio giallorosso.
6′ Reazione Lazio: bordata di Cissè, palla alta sopra la traversa.
9′ La Lazio sembra tramortita. Azione splendida della Roma conclusa da un diagonale di Perrotta che sfiora il palo alla destra di Marchetti.
11′ Contropiede micidiale della Lazio: Cissè serve al limite dell’area Klose, il diagonale del tedesco sfiora il palo. Spettacolo all’Olimpico
12′ Cresce la Lazio: combinazione Ledesma-Cissè, destro del francese deviato in corner da Stekelenburg.
14′ Splendida azione di Bojan, triangolo con Osvaldo e tiro in diagonale respinto con difficoltà da Marchetti.
Ottima l’intesa tra Bojan e Pjanic: il talento spagnolo sembra rinato rispetto alle prime esibizioni.
18′ Palla gol Lazio: erroraccio di Josè Angel, ne approfitta Hernanes: il tiro del brasiliano si spegne a lato.
20′ Fallo di Ledesma su Osvaldo: l’arbitro non estrae il cartellino.
21′ Cissè dentro per Klose: ottimo l’intervento in anticipo di Stekelenburg.
23′ Le squadre si sfidano a viso aperto, partita sinora corretta.
25′ Destro a giro di Hernanes: brividi per Stekelenburg.
26′ Lazio proiettata in avanti alla disperata ricerca del pareggio,
28′ Colossale palla gol per la Roma. Krcic serve Josè Angel, diagonale rasoterra in area, Osvalda manca il tap-in a due metri da Marchetti.
28′ Ammonito De Rossi per una carica su Marchetti. Terzo ammonito per la Roma.
29′ Corner Lazio: svetta altissimo Cissè, ma il colpo di testa finisce alto sopra la traversa.
Trentesimo del primo tempo: Lazio-Roma 0-1
31′ Rosi entra a martello sul piede di Radu, ma l’arbitro lo grazia: il fallo era da espulsione. L’esterno argentino è dolorante alla caviglia, Luis Enrique chiede a Cassetti di riscaldarsi.
36′ Rosi chiede il cambio (distorsione alla caviglia). Luis Enrique manda in campo Cassetti.
37′ Punizione Lazio dalla trequarti per un fallo di De Rossi su Hernanes. Batte il Profeta, l’arbitro segnala un fuorigioco inesistente.
39′ Ripartenza micidiale della Lazio, ma Klose sbaglia l’ultimo appoggio per Cissè. Lazio in attacco
40′ Siparietto di Biava: il difensore laziale estrae il cartellino rosso nei confronti dell’arbitro.
41′ Contrasto durissimo tra Pjanic e Ledesma: sguardi di fuoco tra i due rivali.
42′ Occasione Roma. Splendido taglio di Osvaldo per l’incursione in area di Bojan, Biava sventa il pericolo.
43′ Bomba di Hernanes neutralizzata con qualche difficoltà da Stekelenburg.
44′ Cavalleria rusticana: il derby si trasforma in una battaglia a centrocampo
45′ Assolo di Cassetti sull’out destro, dribbling a rientrare e bolide destro: palla alta sopra la traversa.
Tre minuti di recupero.
46′ Provvidenziale intervento di Dias che blocca un possibile uno contro uno di Bojan con Marchetti.
46′ Cross insidioso di Cassetti, Biava anticipa Osvaldo e si rifugia in corner.
48′ Grande azione personale di Hernanes: prima ubriaca Cassetti, poi con un destro a giro sfiora l’incrocio dei pali.
L’arbitro Tagliavento decreta la fine del primo tempo. All’Olimpico Lazio-Roma 0-1: decide Osvaldo al 5′
Osvaldo: “Ancora manca tantissimo alla fine della gara, ma stiamo giocando un’ottima partita. La maglietta celebrativa ‘Vi ho purgato anch’io’, è dedicata al nostro capitano“.

IL FILM DEL SECONDO TEMPO
Roma e Lazio rientrano nel rettangolo di gioco. Radu, claudicante dopo il fallaccio subito da Rosi, lascia il campo. al suo posto Reja schiera Lulic.
Inizia il secondo tempo all’Olimpico. Riuscirà la Lazio a ribaltare la rete siglata da Osvaldo?
47′ Occasione gol per la Lazio. Rilancio infinito di Marchetti che manda Klose davanti a Stekelburg: splendida chiusura di Marchetti.
50′ LAZIO IN GOL: HERNANES SU RIGORE
Fallo in area di Kjaer su Miroslav Klose: l’arbitro segnala il penalty. Dagli undici metri Hernanes spiazza Stekelburg.
Roma in 10 per l’espulsione di Kjaer. Luis Enrique corre subito ai ripari e inserisce Burdisso al posto di Perrotta.
52′ Diagonale velenoso di Klose, palla fuori di un soffio. Lazio vicina la vantaggio.
58′ Bomba di Lulic, palla alta sopra la traversa
60′ Ammonito Brocchi per un fallo da tergo su Pjanic.
62′ Sostituzione nella Lazio: fuori un evanescente Gonzales, dentro Mauri.
63′ Splendida giocata di Osvaldo, doppio passo e diagonale violento in area: palla a lato.
65′ Fallo di Klose su De Rossi: era da giallo, ma Tagliavento sembra in giornata no.
65′ Possesso palla Roma. La formazione di Luis Enrique sembra non risentire dell’inferiorità numerica.
69′ Roma in apprensione. Cross insidioso di Mauri dall’out destro, Cassetti anticipa magistralmente Klose: palla in corner. Sugli sviluppi dell’angolo Klose colpisce la traversa.
70′ Occasionissima Lazio: magia di Hernanes, cucchiaio a saltare la difesa, Klose spreca solo davanti a Stekelenburg.
71′ Ammonito Cissè per proteste.
73′ Cambio nella Roma: entra Pizzaro, fuori Bojan. Il cileno ottiene subito una punizione dalla trequarti.
Punizione calciata dallo stesso Pizzarro: palla sul fondo. Conclusione inguardabili dell’ex Udinese.
74′ Cambio nella Lazio: esce Brocchi, entra Matuzalem.
77′ Punizione Lazio dalla trequarti: il cross di Hernanes viene ribattuto dalla difesa giallorossa.
79′ Ledesma tocca per Lulic, cross teso in area dall’out destro, Mauri spreca calciando alle stelle. Lazio vicina al vantaggio.
84′ Hernanes apre per Lulic, cross a rientrare dell’esterno biancoazzurro, Klose di sinistro manda la palla a lato.
85′ Mauri verticalizza per Cissè in area, miracoloso l’intervento di Heinze che si rifugia in corner.
86′ Fallo di Cissè su Pizzarro: la Roma respira.
87′ Occasione Roma. Pizzaro ruba palla a Konko, serve Osvaldo che di tacco smarca al centro dell’area Josè Angel: il tiro dell’iberico viene bloccato dalla schiena Biava.
88′ Destro a giro di uno scatenato Lulic, miracolo di Stekelenburg che in tuffo devia la palla in angolo.
Tre minuti di recupero. Assalto finale della Lazio.
93′ LAZIO IN VANTAGGIO: GELIDO KLOSE
Assist filtrante di Hernanes per Klose: il tedesco addomestica la palla, si gira e fredda in diagonale Stekelburg. Esplode l’Olimpico.

L’arbitro Tagliavento decreta la fine delle ostilità. La Lazio di Reja sfata il tabù derby. Ottima Roma penalizzata da un arbitraggio discutibile del signor Tagliavento.

LE PAGELLE
LAZIO (4-3-1-2): Marchetti 6; Konko 6.5; Biava 6, Dias 6, Radu 4(Lulic 7); Gonzalez 5 (Mauri 65′ 6), Ledesma 6, Brocchi 6 (Matuzalem 71′ sv); Hernanes 7.5; Cisse 6, Klose 7. A disp.: (Bizzarri, Diakitè, Lulic, Mauri, Matuzalem, Sculli, Rocchi) All. Reja.
ROMA (4-3-1-2): Stekelenburg 6; Rosi 3 (Cassetti 35′ 7), Kjaer 4, Heinze 7, Josè Angel 6; Gago 6, De Rossi 6.5, Perrotta 6 (Burdisso 50′ 6); Pjanic 6; Bojan 6 (Pizzarro 70′ sv), Osvaldo 6.5. A disp.: (Curci, Cassetti, Heinze, Gago, Lamela, Borini, Borriello) All. Luis Enrique.

[ad#Cpx Banner]