ORISTANO, 16 OTTOBRE – Busachi, una piccola frazione di Oristano, è divenuto improvvisamente il luogo di un duplice dramma familiare. Domenico Fadda, 52 anni, ha accoltellato ieri il carabiniere Giovanni Cossu, stessa età e marito della sorella dell’aggressore, Isabella.

Inizialmente gli inquirenti pensavano ad un normale litigio come fattore scatenante dell’assurdo gesto di violenza. Lo sconcertante ritrovamento del giorno dopo, il corpo senza vita di Isabella Fadda appeso ad una corda, ha tristemente chiarito le dinamiche del dramma consumatosi negli ultimi due giorni. Tra Isabella e Giovanni c’erano state ultimamente diverse discussioni per problemi di natura economica.

[ad#Google Adsense]

La donna si era quindi confidata con il fratello Domenico che successivamente, forse sopraffatto da uno scatto d’ira nel corso di un’accesa discussione, ha accoltellato il carabiniere in un bar. Per il momento l’assassino ha fatto perdere completamente le sue tracce nascondendosi nelle campagne circostanti che le forze dell’ordine stanno battendo senza sosta.

Gianluca Francesco Pisutu