MILANO, 11 OTTOBRE – Avevo scritto di entrambe le trasmissioni settimane fa ed oggi ecco arrivare un’indiscrezione dal sito dagospia, secondo cui le trasmissioni “Baila” e “Star Academy” avrebbero entrambe le ore contate in tv.

Il talent show “Star Academy“, che non ha nulla in comune con il format europeo, visto che nella trasmissione condotta da Francesco Facchinetti di talento ce ne è ben poco, sembra essere arrivato al capolinea.

Dopo la partenza flop con neanche un milione e mezzo di telespettatori, secondo il sito dagospia il programma dovrebbe andare avanti per sole altre due settimane, visti i risultati scadenti della prima e seconda puntata. A salvare la nave che affonda solo un miracolo, quello di un improvviso cambio di rotta e di un’impennata di Auditel, che secondo il sottoscritto non arriverà mai.

Caso diverso, invece, per il programma “Ballando con le stelle” che è arrivato nelle reti Mediaset travestito da “Baila” con al timone, la tutto fare, Barbara D’Urso al posto della straordinaria Milly Carlucci.

Nonostante la richiesta di “non messa in onda” fatta dal tribunale, dopo l’accusa di plagio, giustissima, fatta della Carlucci e del gruppo Rai, come sappiamo tutti il programma “Baila” è andato in onda, mostrando a tutti di essere uguale, in tantissimi punti, al programma di Raiuno.

Nonostante questo, la prima serata del programma ha regalato al gruppo Mediaset dei risultati di Auditel soddisfacenti, che facevano ben sperare per la trasmissione. Peccato che l’ultima puntata sia stata un crollo totale, nonostante l’impegno della madrina Barbara D’Urso e di alcuni accorgimenti realizzati dal gruppo d’autori.

Sempre secondo dagospia, anche per “Baila” sembrerebbero previste solo due puntate per poi chiudere i battenti.

Del resto non è un momento facile per molte trasmissioni della tv italiana, come è successo a “Me lo dicono tutti…” programma condotto da Pino Insegno, che è stato costretto, causa flop di ascolti, alla chiusura anticipata.

Del resto, diciamolo a gran voce, gli italiani sono stanchi di questa solita tv, di vedere le solite trasmissione, copiate e ricopiate. Molte di queste per di più scopiazzate anche male!

Emanuele Ambrosio