ROMA, 8 OTTOBRE – Questa notte, in Italia tra le 19 e le 22 circa, la volta stellata sarà adornata da un esercito di scintille splendenti. La nostra atmosfera, infatti, sarà bombardata dalle migliaia di piccoli frammenti appartenenti alla scia della cometa Giacobini-Zinner, che quest’anno investirà in pieno il nostro pianeta. Una serata per i romantici, dunque, e per gli amanti dell’astronomia.

Le stelle cadenti che normalmente si possono ammirare in questo periodo dell’anno, dette anche Draconidi, raramente raggiungono un’intensità come quella prevista per la serata di domani. Si stima che una portata di tale grandezza si presenti, in media, una volta ogni quarant’anni.

Secondo gli esperti, nel periodo di massima esposizione alla scia, si potrà arrivare a contare sino a seicento “stelle cadenti” in un’ora.

Si consiglia, a chi volesse godere appieno di una serata tanto speciale, di abbandonare i grossi agglomerati urbani per recarsi ove le luci della città non arrivino a contrastare la visione del fenomeno.

Stefano Chessa