BOLOGNA, 5 OTTOBRE – Grande delusione per i fan della “mela” piu famosa del mondo che si aspettavano l’uscita dell’iPhone 5 a giorni. A salire in scena invece è stato l’iPhone 4S. La delusione intorno all’evento di Apple è stata evidente e confermata anche della borsa dove il titolo di Cupertino ha perso oltre il 5%. Dalle prime notizie provenienti dal Let’s talk iPhone, tuttavia come ha dichiarato Philip Schiller dal palco del Town Hall di Cupertino, quasi a sottintendere che non è la grandezza del display a render rivoluzionario uno smartphone: “L’iPhone 4S con iOS 5 e iCloud formano un trio vincente, e fanno dell’iPhone 4S il miglior iPhone di tutti i tempi. Mentre la concorrenza cerca ancora di imitare l’iPhone con un mero elenco di funzioni, solo l’iPhone è in grado di offrire così tante innovazioni e di farle lavorare alla grande insieme.”

Dal punto di vista estetico e del design nessuna novità, il 4S è praticamente identico all’iPhone 4, le novità sono tutte concentrate all’interno. L’elemento più interessante è l’assistenza vocale, oltre a essere dotato anche di nuovo processore, nuova videocamera, connessione più veloce, video in full HD e supporto alla rete Cmda. Il processore è lo stesso dell’iPad 2, ovvero l’A5 che aumenterà di 7 volte la velocità del telefono rispetto al modello precedente migliorando anche la performance della batteria. Le connessione passa da 7,2 mbps del 4 a 14,4 mbps del 4S, mentre la fotocamera adesso è da 8 Mpx. Il sistema operativo è iOS 5.

La curiosità maggiore si è però concentrata sull’”assistente vocale” che rende l’iPhone 4S una sorta di maggiordomo a nostra disposizione. Sarà infatti possibile fare domande allo smartphone ed ottenere risposte in maniera rapida e diretta, risparmiando tempo e fatica. Cìò sarà possibile attraverso il riconoscimento vocale, l’unica pecca, per noi italiani, è che il sistema al momento supporta solo tre lingue: inglese, francese e tedesco. Il debutto dell’iPhone 4S sul mercato europeo è fissato per il 28 ottobre, il prezzo non è stato ancora svelato.

Eleonora Braghiroli