NAPOLI, 24 SETTEMBRE – Consueta cornice di pubblico al San Paolo per l’anticipo serale della 5a giornata tra Napoli e Fiorentina. Mazzarri, dopo le polemiche post-Chievo, accantona il turnover e rilancia il tridente delle meraviglie: Lavezzi-Hamsik al servizio del matador Cavani. Maggio indisponibile, sulle corsie spazio al redivivo Zuniga e Dossena: Inler-Gargano in cabina di regia. In difesa Campagnaro, Cannavaro e Fideleff completano la roccaforte del castello di Sanctis. Dirige l’incontro il signor Valeri di Roma.

Mihajlovic schiera il classico 4-3-3. Boruc tra i pali: difesa in linea con Cassani e Pasqual terzini e la coppia Natali-Gamberini al centro; a centrocampo i mediani di rottura Munari e Behrami supporteranno l’estro di Montolivo; in attacco il tridente Vargas-Silva-Jovetic.

DIRETTA NAPOLI-FIORENTINA 0-0 | SECONDO TEMPO | AGGIORNA LA DIRETTA

Un minuto di silenzio per i tre italiani morti in Afghanistan.
Partiti al San Paolo.
Nei primi minuti di gioco Fiorentina padrone assoluta del campo, ma il Napoli prova a rendersi pericolosa con ripartenze verticali.
5′ – Cross lungo di Cassani per Jovetic, chiusura di Cannavaro.
6′ – Tiro-cross insidioso di Lavezzi, la difesa viola si rifugia in angolo.
7′ – Aumenta la pressione del Napoli: cross di Zuniga in area ma il Pocho non arriva sul pallone per un niente.
10′ – Natali stende Lavezzi: punizione Napoli dalla trequarti.
14′ – Occasione gol Fiorentina. Splendida verticalizzazione di Jovetic per Cerci: l’ex Roma sbaglia clamorosamente il controllo che lo avrebbe lanciato in solitaria verso la porta protetta da De Sanctis.
18′ – Cavani da sinistra serve Lavezzi, l’argentino non arriva sulla sfera.
21′ – Cassani lancia in profondità Jovetic che brucia Cannavaro, per l’arbitro Valeri è fallo dell’attaccante slavo. Decisione piuttosto dubbia.
22′ – Cerci imprendibile, salta Fideleff e verticalizza per Cassani, l’ex terzino del Palermo entra in area e mette in mezzo: Cannavaro si rifugia in angolo. Fiorentina pericolosa.
24′ – Cerci è una furia sulla destra: scatto alla Bolt e cross a rientrare, Munari non ci arriva.
28′ – Vargas vola sull’out sinistro e mette in mezzo un assist per Jovetic, chiude Cannavaro.
30′ – Ennesima palla gol per Cerci, Campagnaro si immola e ribatte il suo sinistro.
Fiorentina assoluta padrona del campo
31′ – Inarrestabile Cerci. L’ex attaccante della Roma si divora 80 metri di campo ma sbaglia l’appoggio per Jovetic. Sugli sviluppi dell’azione il pallone arriva sui piedi di Montolivo: botta violenta dai 30 metri, De Sanctis respinge coi pugni.
32′ – Cross di Zuniga, Lavezzi tenta la magia in area: perfetto lo svizzero Behrami in chiusura.
35′ – Bolide di Jovetic dalla distanza, blocca a terra De Sanctis.
38′ – Lavezzi prova il numero in area, ma Natali lo blocca splendidamente.
40′ – Combinazione Cassani-Jovetic-Cassani, decisivo il tackle del neoacquisto Fideleff.
41′ – Clamorosa palla gol per il Napoli. punizione a sorpresa battuta da Lavezzi batte, controllo meraviglioso di Cavani, e violento diagonale mancino: la sfera sibila il palo alla sinistra di Lobont. Che occasione per il Matador
41′ – Ammonito Inler per un fallo di frustrazione su Jovetic. Proteste del San Paolo, ma la decisione presa dall’arbitro è corretta.
42′ – Miracolo di De Sanctis Cross in area di Vargas, stacco imperioso di Natali ma De Sanctis trova il riflesso felino. Sugli sviluppi dell’azione sontuoso il recupero di Hugo Campagnaro a negare il tap-in a Munari.
43′ – Corner Viola: la palla giunge sui piedi di Vargas che di sinistro sfiora l’incrocio dei pali.
47′ – Dopo due minuti di recupero l’arbitro manda le squadre a prendere un the caldo.
Al San Paolo Napoli-Fiorentina 0-0

Inizia con qualche minuto di ritardo la ripresa. Mazzarri e Mihajlovic non apportano modifiche al loro assetto.
47′ – Cerci verticalizza per Jovetic, chiude un ottimo Cannavaro.
49′ – Ammonito Vargas per un fallo brutale su Zuniga.
50′ – Assist di Vargas per Cerci, chiusura da brividi di Fideleff che tiene viva la sfera: il sinistro di Cerci colpisce l’esterno della rete.
54′ – Mazzarri si tutela affidandosi all’esperienza di Aronica: fuori l’incerto Fideleff.
55′ – Il risveglio di Lavezzi. El Pocho sfonda centralmente ed esplode un sinistro: pallone centrale, nessun problema per Boruc.
56′ – Jovetic spacca in due la difesa azzurro e carica il sinistro: la sfera sfiora la traversa.
58′ – Destro di Montolivo dai 30 metri: palla fuori di un niente.
La difesa del Napoli è in balia degli assalti gigliati.
60′ – Inler tenta l’eurogol dalla distanza: Boruc si rifugia in angolo.
62′ – RIGORE NEGATO AL NAPOLI – Cross di Zuniga da destra, Pasqual colpisce la sfera col braccio destro aperto: rigore netto ma l’arbitro Valeri lascia correre.
64′ – Azione dubbia in area viola. Cassani trattiene vistosamente per la maglia Hamsik: secondo penalty negato agli azzurri. Marechiaro ammonito per proteste.
68′ – Sostituzione Fiorentina: fuori Vargas, dentro il brasiliano Romulo.
70′ – Diagonale di Aronica: palla fuori di un soffio. Fiorentina in crisi, Napoli arrembante.
72′ – Sostituzione Napoli: entra Goran Pandev, fuori Dossena.
78′ – Seconda sostituzione per la Viola: in campo Kharja per Munari.
80′ – Assist impreciso di Zuniga per Lavezzi: il Napoli sta per esaurire le pile.
82′ – Ammonito Behrami per un fallo veniale su Aronica: ammonizione esagerata. Prestazione insufficiente del direttore di gara.
86′ – Ammonito Montolivo per un fallo tecnico su una ripartenza di Pandev. Il centrocampista della Nazionale viene sostituito da Lazzari.
87′ – Si risveglia Cerci: dribbling secco su Hamsik, cross in area spazzato da Aronica.
88′ – Contropiede 4 contro 2 sprecato ingenuamente da Romulo.
89′ – Bolide di Romulo dai 25 metri, De Sanctis blocca. Fiorentina arrembante.
Tre minuti di recupero decretati dall’arbitro.
92′ – Contrasto Kharja-Cavani in area viola, il Matador cade a terra: Valeri lascia proseguire. Decisione corretta.
E’ finita al San Paolo: Napoli-Fiorentina 0-0.

Bnsport