ROMA, 22 SETTEMBRE – Riflettori puntati sullo stadio Olimpico. La Roma affronta il Siena nel posticipo serale che chiude un’entusiasmante quarta giornata del campionato di Serie A.
Luis Enrique dovrà fare a meno dell’infortunato Stekelenburg, in netta ripresa dopo il trauma cranico prodotto dallo scontro con Lucio. Al suo posto l’ex di turno Cerci. Numerose le novità apportate dell’ex tecnico bluagrana: il brasiliano Cicinho e Marco Borriello partiranno dal primo minuto. Due ballottaggi in corso: Gago-Pizzarro, con il brasiliano nettamente favorito, e Bojan-Borini con l’ex Barca in leggero vantaggio.

Mister Sannino crede nelle potenzialità del suo Siena e nella possibilità di rientrare in Toscana con un risultato di prestigio. Il coach bianconero affiderà le chiavi del centrocampo nei piedi del rientrante Vergassola, affiancato dall’ottimo D’Agostino. Ballotaggio in difesa tra Rossettini e l’ex giallorosso Terzi. In attacco l’ex attaccante dell’Inter Mattia Destro, sarà affiancato dal brasiliano Gonzalez.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ROMA (4-3-3): Curci; Cicinho, Kjaer, Heinze, Angel; Pjanic, De Rossi, Gago (Pizarro); Bojan (Borini), Totti, Borriello.
SIENA (4-4-2): Brkic; Vitiello, Rossettini (Terzi), Contini, Del Grosso; Angelo, D’Agostino, Vergassola, Mannini (Brienza); Destro (Larrondo), Brienza (Gonzalez).

Bnsport