CESENA, 21 SETTEMBRE – Lo stadio Dino Manuzzi ospita la sfida tra il Cesena di Gianpaolo e la Lazio di un dimissionario Reja. Parte forte il Cesena che al 12′ passa in vantaggio grazie ad una prodezza di Adrian Mutu.
Al 18′ Guana calcia al volo di sinistro, ma il tiro fine alto sopra la traversa.
Al 20′ bolide di Klose dai 25 metri: risposta prodigiosa del giovane Ravaglia
Al 30′ Lazio vicino al pareggio. Cissè sfonda in area, dribbla Ravaglia e da posizione defilato esplode il destro: miracoloso il salvataggio di Rossi sulla riga.
Al 34′ ammonito Hernanes che in un frettoloso ripiegamento difensivo scaraventa a terra il brasiliano Eder.
Al 46′ rigore per la Lazio per un fallo di Colucci sugli sviluppi di un corner. Hernanes dal dischetto fredda Ravaglia.
Al 52′ Lazio in vantaggio: gol dell’eterno Miroslav Klose.
Al 55′ sostituzione tra le file del Cesena, esce un deludente Eder ed entra l’algerino Ghezzal
Al 60′ Cesena vicino al pari: corner dalla destra, svetta Parolo ma il tiro sfiora l’incrocio dei pali.
Al 63′ Primo cambio per la Lazio. E Fa il suo ingresso in campo il bosniaco Lulic e saluta la partita Stankevicius.
Al 74′ Adrian Mutu entra in area di rigore ma viene fermato in extremis da Lulic!! Il Cesena crede nel pareggio.
Al 78′ ammonito Comotto.
E’ finita a Cesena. La Lazio batte il Cesena e conquista la prima vittoria in campionata. La prestazione dei biancoazzurri testimonia come la squadra sia dalla parte di mister Reja.

TOP Mutu  FLOP Eder, Colucci, Comotto
TOP Cisse, Klose FLOP Ledesma

Bnsport