BOLOGNA, 10 SETTEMBRE – E’ già tempo di derby. Domani allo stadio Artemio Franchi si affrontano Fiorentina e Bologna, nell’infuocato derby dell’Appennino.

Il tecnico rossoblu Bisoli si affida al collaudato 4-3-2-1 con Gillet tra i pali, Portanova e Loria difensori centrali, Casarini e Morleo cursori difensivi. A centrocampo Mudingayi diga centrale, affiancato da Perez e dal giovane Khrin. In attacco gli ex bresciani Kone e Diamanti a supporto di Super Marco Di Vaio. L’allenatore felsineo dovrà  però fare a meno del terzino Crespo, di Ramirez e di Vantaggiato, tutti e tre squalificati.

Il tecnico serbo Sinisa Mihajilovic risponde con uno schema speculare. Boruc tra i pali, linea difensiva a quattro con i pendolini Cassani e Pasqual laterali e il tandem Gamberini-Natali nel settore centrale. Le chiavi di centrocampo saranno affidate al dissidente Montolivo, che potrà contare sulla classe e la vivacità di Lazzari e Behrami. In attacco Cerci e Jovetic a disposizione del finalizzatore Gilardino.

PROBABILI FORMAZIONI

FIORENTINA (4-3-2-1): Boruc; Cassani, Natali, Gamberini, Pasqual; Behrami, Montolivo, Lazzari; Cerci, Jovetic; Gilardino.
BOLOGNA (4-3-2-1): Gillet; Casarini (Raggi), Portanova, Loria, Morleo; Mudingayi, Perez, Khrin (Pulzetti); Kone, Diamanti; Di Vaio.

Bnsport