BOLOGNA, 10 SETTEMBRE – Dopo il no secco dell’eterno Manu Ginobili la Virtus Bologna ha ingaggiato Chris Douglas-Roberts, swingman proveniente dalla Nba.

Nato a Detroit nel 1987, il nuovo americano della Canadian Solar viene descritto dagli addetti ai lavori come un giocatore fragile psicologicamente e noto per la sua discontinuità. Dal punto di vista fisico è un ottimo atleta, molto dinamico sia verticalmente che orizzontalmente, con un tiro eccellente e discrete doti di penetrazione. Chris offre  il meglio di sé nella fase difensiva ma segue gli schemi del coach soltanto nei momenti cruciali dei match, mentre nelle fasi iniziali tende a non interessarsi alla fase difensiva.

Scelto al secondo giro nel draft Nba del 2008, nelle ultime tre stagioni ha giocato a New Jersey e Milwaukee. Alto quasi due metri, nella Nba ha segnato 7,7 punti di media nelle tre stagioni disputate.

Redazione Bnsport