BOLOGNA, 10 GIUGNO 2011 – Comincia oggi ufficialmente la settima edizione del Biografilm Festival, negli spazi della Cineteca di Bologna, dove la madrina ed ex modella Bibi Russel aprirà la manifestazione nella Sala Mastroianni, alle ore 19.00. Bibi Russel, diventata rappresentante del suo paese d’origine, il Bangladesh, introdurrà i membri della giuria e gli ospiti stilisti Elio Fiorucci e Maripol – la creatrice del look di Madonna agli esordi della sua sfolgorante carriera – e l’artista Joey Arias. La cerimonia di apertura alle 22.30 culminerà nello spettacolo di acqua, luci e musica nel Parco del Cavaticcio, alla presenza degli ospiti del festival, seguita da Bomoboloni a go go, la distribuzione di bomboloni caldi alla crema e alla cioccolata che delizierà i presenti regalando loro un dolcissimo inizio.

Le proiezioni del giorno nella Sala Scorsese saranno  THE RAINBOW WARRIORS OF WAIHEKE ISLAND alle 18, documentario olandese del 2009 sul peschereccio simbolo dell’attivismo di Greenpeace, e alle 20.00 l’anteprima italiana di MARWENCOL, di Jeff Malmberg/ USA/2010/83’ , in concorso, nome del villaggio in miniatura creato da Mark Hogancamp per non dimenticare familiari e amici, ricreati attraverso bamboline con cui lotta contro la perdita della memoria cominciata dopo essere rimasto vittima di una brutale aggressione. Alle 22.00, fuori concorso, sarà la volta di MY PERESTROIKA – di Robin Hessman/ USA-GB/2010/87’ -, ricostruzione della storia dell’Unione Sovietica dal regime comunista alla primavera di Gorbaciov, attraverso il viaggio a ritroso nel tempo dei cinque protagonisti.

In Sala Mastroianni alle 15.00 il documentario su Luciano Salce L’UOMO DALLA BOCCA STORTA di Emanuele Salce e Andrea Pergolari (Italia/2009/57’) e alle 16.30 quello su Marcello Mastroianni RITRATTO DI MIO PADRE di Maria Sole Tognazzi (Italia/2010/87’).

Alle 21.15 lo strepitoso EXIT THROUGH THE GIFT SHOP – USA-GB/2010/87’ – dello street artist Banksy, dichiarazione d’amore per gli artisti ribelli che colorano i muri delle città che lo scorso anno ha stregato il pubblico del Sundance. Dopo la cerimonia d’apertura sarà la volta di SILKEN SYNERGY di Soniya Kirpalani (India-EAU/2010/52′),  la biografia della modella madrina del festival, Bibi Russel, tornata in Bangladesh per raccontare il mondo dell’industria tessile locale e alle 23.00 di MR. WARMTH: THE DON RICKLES PROJECT di John Landis (USA/2007/89’). Landis ci propone il ritratto del comico Don Rickles, costruito attraverso gli interventi di attori del calibro Billy Crystal, John Lasseter, Robin Williams e Clint Eastwood, un viaggio nella vita di Rickles ma anche nel mondo dello spettacolo e del divertimento di Las Vegas.

La chiusura della serata spetta a LIVES – GET INSIDE. BIOGRAFILM FESTIVAL 2010 di Giovanni Aloi (Italia/2010/52’), pellicola sul making of del Biografilm, preparazione, eventi e feste, realizzata con la partecipazione dei suoi stessi ospiti, come Charlie Kaufman, Mario Monicelli, Joihn Scheinfeld, Piero Tosi, Jaco Van Dormael.

A cura di Sara Marini