Il panico per l’epidemia tedesca non accenna a diminuire. Ora i giornali parlano di cetrioli killer, il batterio Escherichia Coli fa sempre più paura.

BERLINO, 27 MAG. – Le vendite di verdure, in particolare quelle dei cetrioli, sembrano destinate a crollare vertiginosamente in Germania, e non solo. Ieri il ministero della Salute di Amburgo aveva riscontrato la presenza del batterio Escherichia Coli (Ehec), responsabile dell’epidemia virulenta di Ehec, in alcuni cetrioli provenienti dal paese dell’algarve, più precisamente da Malaga e Almeria. Ed erano giunte infine alcune  notizie riguardanti di casi sospetti registrati in Svezia, Regno unito e Paesi Bassi. Sebbene non vi siano ancora dati certi sulla natura e pericolosità dell’epidemia, quel che è trapelato in questi giorni è comunque bastato a diffondere rapidamente il panico: i giornali tedeschi, sulla cresta dell’onda mediatica, parlano ora di “psicosi da cetriolo killer“….

VIDEO

YouTube Preview Image

A cura di Gianluca Pisutu