CATANIA, 15 MAGGIO – Calcio d’avvio della Roma che attacca da destra verso sinistra.
Al 4′ Problemi muscolari per Juan che chiede immediatamente il cambio. Montella inserisce Loria al posto del brasiliano.
Al 10′ palo del Catania. Lopez recupera palla al limite e scaglia un destro in diagonale: la palla si infrange sul palo poi, sulla respinta, Bergessio di sinistro gira e trova Doni prontissimo a bloccare a terra!
Al 15′ Roma in vantaggio: gol del neo-entrato Loria. Punizione dalla trequarti destra di Totti, Loria di testa anticipa tutti e mette il pallone nell’angolo alla sinistra dell’immobile Andujar.

Al 16′ Gomez prova il destro dai 30 metri: diagonale rasoterra che sibila il palo alla destra di Doni! Reazione veemente del Catania.
Al 22′ Ammonito Greco per un fallo da tergo a centrocampo ai danni di Gomez.
Al 29′ cross dalla destra di Potenza, colpo di testa in tuffo di Ledesma: Doni blocca a terra.
Al 31′ clamorosa traversa del Catania. Cross dalla sinistra di Biagianti per l’accorrente Ledesma: splendido interno destro che scheggia la parte alta della traversa.
Al 41′ Totti lancia in verticale Borriello, anticipato in extremis dall’ottimo Terlizzi.
L’arbitro decreta tre minuti di recupero.
Al 47′ miracolo di Doni. Corner dalla sinistra, la palla arriva sui piedi di Terlizzi che, tutto solo, spara addosso a Doni; sulla ribattuta arriva Ledesma che calcia clamorosamente in curva.
Finisce il primo tempo al Massimino: Roma in vantaggio col minimo sforzo grazie alla rete siglata da Loria.

Inizia il secondo tempo. Montella manda in campo Vucinic al posto di Borriello.
Parte bene la formazione di casa che si rende più volte pericolosa con Bergessio.
Al 53′ cambio nel Catania: esce Biagianti ed entra Ricchiuti.
Al 57′ ammonito Terlizzi per gioco pericoloso ai danni di Rosi.
Al 59′ secondo cambio nella Roma: esce Greco ed entra il geometra Pizarro.
Al 67′ cambio nel Catania: esce Terlizzi ed entra Lodi.
Al 68′ ammonito Rosi per gioco pericoloso ai danni dell’argentino Gomez.
Al 73′ occasione gol per la Roma: Cross insidioso di Totti dall’out destro ma Burdisso da pochi passi liscia il pallone! Divorata un’ottima occasione.
All’80’ pareggia il Catania: gol di Bergessio.
Punizione dalla sinistra di Lodi, svetta di testa Bergessio che da pochi passi fulmina Doni.
Cinque minuti di recupero. Si giocherà fino al 50′.
Al 92′ Ricchiuti da sinistra serve Bergessio, chiude in extremis il brasiliano Taddei.
Al 95′ Catania in vantaggio: gol di Gomez.
Lancio in contropiede per Gomez che mette a sedere Casetti e con un preciso sinistro in diagonale ha bruciato Doni.

Addio sogni di gloria: la Roma è ufficialmente fuori dalla Champions. L’ultima giornata sarà decisiva per la qualificazione all’Europa League. Catania in festa per il grande finale di stagione degli uomini del “Cholo” Simeone.

Servizio a cura di Bnsport