TORINO, 22 APRILE (Bnsport) – Accantonata l’ennesima stagione fallimentare, il futuro della Juventus è tutto racchiuso in sei incognite.

Partiamo dal capitolo allenatore. Gigi Delneri, scaricato dall’ex ‘amico’ Marotta, ha ormai le valigie pronte. Quattro gli allenatori in ballottaggio: Conte, Mancini, Spalletti e Villas Boas. Favorito assoluto l’attuale tecnico dello Zenti.

Capitolo portiere. Buffon potrebbe partire promuovendo Storari al ruolo di titolare. Due le possibili destinazioni: Milan o Manchester United.

Andrea Pirlo è ormai ad un passo dall’accordo. Il centrocampista della nazionale e del Milan è l’obiettivo numero uno del mercato bianconero. La sua classe servirà per incrementare la qualità del centrocampo e contribuire alla crescita del talento di Aquilani.

In attacco confermato il promettente Matri che probabilmente verrà affiancato da una grande punta. Quattro i nomi nel listino spesa di Marotta: Pastore, Sanchez, Neymar e Benzema. La pista che presenta meno insidie è quella del franco-algerino in rotta di collisione con il Mago di Setubal. Il sogno resta il talento carioca Neymar.

Concludiamo con il capitolo Del Piero. Il capitano bianconero dovrebbe firmare nelle prossime ore un contratto che lo legherà ancora per un anno alla ‘Vecchia Signora’.

Redazione