MILANO, 22 APRILECarlitos Tévez, l’apache del City, sarebbe ormai ad un passo dalla società interista: contratto da cinque anni a sette milioni stagionali, premi esclusi. Questa la proposta formulata da Branca e Moratti.

Il City, tuttavia, continua a valutare l’asso argentino quasi 40 milioni di euri, ma la possibilità di un notevole sconto resta in piedi se i nerazzurri dovessero dare via libera ai Citizens per l’acquisto del cileno Alexis Sanchez.

Gian Luca Rossi, ai microfoni di Telelombardia, svela le prossime mosse del mercato nerazzurro.

“Si parla tanto di Tévez: io avrei preferito Alexis Sanchez, ma bisogna attendere le mosse future per capire chi arriverà veramente. Dovessero arrivare entrambi, aspettiamoci tante cessioni illustri. Non dimentichiamo che a gennaio sono arrivati già Ranocchia e Pazzini, due pezzi pregiati. Secondo me, in estate Moratti prenderà un ottimo mediano e un terzino, visto che la partenza di Maicon è ormai scontata”.

Il colosso della nazionale carioca potrebbe accasarsi ai ‘Blancos’ di Jose Mourinho. Il passaggio al Real Madrid, sfumato in extremis nella sessione estiva del mercato, è ormai un dato di fatto.

Bnsport