Tokio HotelBOLOGNA, 18 APRILE – Sabato 16 Aprile 2011, si è tenuto a Bologna il Worldwide Tokio Hotel Day, un progetto organizzato a livello mondiale per far incontrare le fans della band contemporaneamente nelle città prestabilite.

Anche Piazza Maggiore ha ospitato questa iniziativa, riscuotendo un grande successo. Un pomeriggio basato sul divertimento, sul condividere emozioni e ricordi passati che però ha saputo lasciare spazio anche alla solidarietà.

Le fans bolognesi hanno infatti aderito al progetto “You can’t wash away the support”, realizzando un video di supporto per il Giappone che unito a quelli di altre ragazze/i italiane/i rappresenterà la nostra nazione e verrà poi invato ufficialmente all’Universal Music Japan.

Sono state poi portate a termine le due fan actions precedentemente concodate con le altre città partecipanti.

Le fans – strette attorno alla bandiera che simboleggiava l’incontro mondiale – hanno intonato tre canzoni della band, attirando l’attenzione di passanti e turisti che hanno anche colto l’occasione per fermarsi e fare qualche foto. Pochi minuti in cui le loro voci si sono unite a ritmo di musica e riempendo la piazza. Le ragazze hanno poi usato i loro corpi e qualsiasi cosa avessero a disposizione per dar vita al logo della band.

Video, foto e tutto il materiale raccolto in questa giornata, insieme agli articoli e ai servizi pubblicati verranno spediti all’Universal Music (la casa discografica dei Tokio Hotel) per dimostrare l’affetto delle fans di tutto il mondo e far sapere ai ragazzi che il fandom è sempre unito e pronto a supportarli anche in momenti come questi in cui i loro idoli sono lontani dalle scene per realizzare un nuovo disco. La partecipazione numerosa a questo progetto mondiale è servita anche a smentire quelle voci che affermavano che il successo della band, in occasione anche dell’ultimo tour, stava diminuendo. Le ragazze hanno infatti dimostrato che sono ancora presenti e che sono veramente tante in tutto il mondo, pronte a crescere sempre più di numero.

Un’altra dimostrazione di come una band o la musica in generale possa unire e far nascere splendide amicizie dando vita a momenti speciali.

Redazione