BOLOGNA, 27 FEBBRAIOMarco Di Vaio torna a far volare il suo Bologna. Due reti nella ripresa, «due reti per me, per i miei compagni, la società e i nostri tifosi».

Soddisfazione e felicità per i tre punti presi a Torino. «Ci siamo ripresi quello che abbiamo lasciato mercoledì sul campo». La squadra di Malesani non ha mai sofferto, mostrando carattere.
Al 49′ Mutarelli serve sul filo del fuorigioco Di Vaio che con la punta supera Storari. Al 66′ il raddoppio con il capitano che salta tutta la difesa e segna. E senza penalizzazione «saremo quasi salvi. Ci manca ancora qualche punto per un finale di campionato tranquillo».

MALESANI – Dopo la vittoria contro la Juventus, Malesani commenta a caldo la grande prestazione della formazione rossoblu: “Prima della gara ho detto ai miei ragazzi di fare una partita attenta, di grande vigore e tatticamente precisa. Così è stato nel primo tempo, dove abbiamo rischiato poco. Nel secondo tempo siamo cresciuti: quando Di Vaio è in giornata facciamo paura. La Juventus mi piace molto come squadra: ha fatto grandi acquisti ed è forte fisicamente. Forse ha un blocco mentale che le impedisce di avere un rendimento secondo le aspettative. Sono felice dei risultati della mia squadra: questo gruppo è nato in una situazione difficile ma si è concentrato sul campo e sta riuscendo nell’impresa. La nostra è una squadra davvero forte”.

Bnsport