PALERMO, 29 DICEMBRE – Conferenza stampa al termine dell’allenamento per mister Delio Rossi, che ha fatto il punto sull’annata del Palermo: “Nel 2010 abbiamo ottenuto ottimi risultati, e nel 2011 possiamo migliorare ancora. Ma per fare il salto di qualità possono volerci anni, mentre per regredire basta un attimo.

Io e Zamparini? Abbiamo lo stesso obiettivo, fare gli interessi del Palermo, ma anche due modi diversi di esprimerci”. L’allenatore rosanero ha poi proseguito: “Dobbiamo restare concentrati giorno dopo giorno, senza distrarci pensando ad argomenti che non riguardano il campo. La nostra forza? Il gruppo”.

JAVIER PASTORE | Rimbalzano presso i media di tutta Europa le odierne dichiarazioni rilasciate alla radio argentina dalla stella del Palermo Javier Pastore (21), relative ai corteggiamenti già ricevuti da alcuni tra i principali club sulla scena continentale, e alla sua volontà di non smettere troppo presto i colori rosanero:

“Lo confermo: Barcellona, Real Madrid e Chelsea hanno già provato a ingaggiarmi, ma non mi sento ancora pronto per un contesto del genere, mi manca ancora qualcosa. Qui a Palermo sto benissimo, i tifosi sono meravigliosi, e sto continuando a migliorare: voglio rimanere qui ancora per un paio d’anni, se poi l’occasione giusta arriverà la prenderò in considerazione”.

Il prezzo apposto dal presidente Maurizio Zamparini, sul cartellino di Pastore, come noto, corrisponde alla cifra di 70 milioni di euro.

BNSPORT