GENOVA, 29 DICEMBRE – Torna il calciomercato e come già successo in estate la protagonista assoluta dei trasferimenti è la società di Preziosi. I rosssoblù stanno lavorando molto in uscita, dopo la cessione di Ranocchia all’Inter si lavora per gli addii di Mimmo Criscito e Kharja.

“Kharja è un giocatore importante – ha detto il ds Capozucca – può essere di gradimento del Napoli, aspettiamo una risposta definitiva da parte del Napoli per capire se ci sono i presupposti. Criscito? Siamo molto legati a lui, è un calciatore che è cresciuto nelle nostre giovanili, è ambito da qualche club europeo ed escludo che ci sia un passaggio a una squadra italiana”.

Il centravanti della nazionale senegalese Papiss Demba Cissé (25), nel mirino di numerosi club europei, ha dichiarato: “So che ultimamente si è chiacchierato molto di un mio possibile trasferimento, e naturalmente approdare in un grande club è il sogno di qualunque calciatore. Ma in ballo non c’è niente altro che la mia permanenza al Friburgo: sono legato a questo club fino al 2014, e sto benissimo qui, non c’è altro da dire”. Sembra dunque difficile, almeno fino al termine della stagione in corso, aggiudicarsi l’ingaggio dell’eclettico atleta africano, per il quale il Genoa, secondo le ultime indiscrezioni circolate, sembrava aver compiuto passi in avanti.

BNSPORT