TORINO, 13 DICEMBRE – Una Juventus caparbia ha la meglio sulla Lazio nella sfida dell’Olimpico, posticipo e big match della sedicesima giornata di campionato. Passati in vantaggio al 2’ con il gladiatore Chiellini i bianconeri vengono raggiunti dieci minuti dopo da un gol di Maurito Zarate.

La squadra di Delneri domina la gara, basti pensare che, gol a parte, la Lazio si rende pericolosa solo un paio di volte per tempo con Zarate e Hernanes. Nel finale miracolo di Muslera su punizione alla Maradona di Alex Del Piero.
[ad#Juice 120 x 60][ad#Juice PopUnder2][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]

Decisivo invece a soli cinque secondi dalla fine uno splendido gol di Milos Krasic che scarica in porta la grinta messa in campo per tutta la partita (2-1). E’ il delirio all’Olimpico.
La Juventus aggancia la Lazio al secondo posto in classifica a pari punti anche con il Napoli.

VIDEO | Juventus-Lazio 2-1: Gol, sintesi e highlights del match

BNSport