BOLOGNA, 18 OTT.Malesani distrutto al termine della pesante sconfitta subito al “Renzo Barbera” contro i ragazzi terribili di Delio Rossi. Significativo il passo dell’intervista a caldo rilasciata ai microfoni di SkySport24, in cui riassume la debacle rossoblu come una sconfitta di tutti

L’INTERVISTA: “Oggi abbiamo perso tutti” – “Non so cosa non abbia funzionato, il Palermo ha giocato benissimo e si merita tanti complimenti: è una squadra ben costruita che gioca un bel calcio. Noi oggi li abbiamo agevolati con un approccio sbagliato alla gara. Non sono felice della prestazione della squadra ma mi auguro che il risultato serva a far capire che ci deve essere un’inversione di tendenza. Oggi abbiamo perso tutti: non dobbiamo fare drammi ma rimboccarci le maniche e lavorare sodo. Quello di oggi per noi era un test importante e la sosta ci ha penalizzato. In campo non eravamo un gruppo, c’erano giocatori che stavano a guardare e non va bene: il calcio è una lotta di squadra. In campionato perdere è normale ma oggi la squadra non mi è piaciuta sotto nessun aspetto: la responsabilità è della squadra intera, nessuno escluso”.

LA RIPRESA DELLE ATTIVITA’ – Dopo la gara di ieri pomeriggio contro il Palermo, la squadra riprenderà le attività martedì 19 ottobre. Gli uomini di Malesani scenderanno in campo per l’allenamento alle 15.00 presso il centro tecnico “Galli” di Casteldebole.

Redazione Sportiva