CESENA, 23 SETT. – Il Cesena torna coi piedi sulla terra dopo la cocente sconfitta per 2 a 0 contro il Catania. Il “cavalluccio marino” ha deluso le attese cadendo sotto i colpi martellanti degli uomini di Giampaolo. La gara è stata decisa dalle reti di M.Silvestre di testa su punizione di Mascara al 23′ del primo tempo e dal bomber Maxi Lopez al 13′ della ripresa su assist di P. Ledesma. Bianconeri sfortunati nel secondo tempo con alcune occasioni non concretizzate da Giaccherini, Ceccarelli e Bogdani.

Questo il tabellino del match:

  • CATANIA (4-1-4-1): Andujar; Potenza, M.Silvestre, Spolli, Capuano; P.E.Carboni; A.Gomez (32′ st Izco), P.Ledesma, Biagianti, Mascara (42′ st Antenucci); Maxi Lopez,
  • (A disp.: Campagnolo, P.Alvarez, , Del Vecchio, Ricchiuti, Morimoto). All. Giampaolo
  • CESENA (4-3-3): Antonioli; Ceccarelli (20′ st Lauro), Von Bergen, Pellegrino, Nagatomo; Appiah, Colucci, Parolo (20′ st Malonga); Schelotto, Bogdani, Giaccherini (38′ st Ighalo)
  • (A disp.: Cavalieri, Benalouane, Caserta, Tachtisidis). All. Ficcadenti
  • ARBITRO: Sig. De Marco di Chiavari
  • MARCATORI: 23′ pt M.Silvestre; 13′ st Maxi Lopez
  • AMMONITI: Maxi Lopez, Biagianti, Spolli, Colucci, Ceccarelli, Giaccherini
  • ANGOLI: 4-2 per il Catania

Redazione Sportiva