BOLOGNA, 14 SETT. – Un secondo tempo è bastato alla Lazio per far fuori il Bologna con un 3-1, frutto dei gol di Mauri, Rocchi e di Hernanes su rigore. Il Bologna FC esce sconfitto dall’Olimpico e mister Malesani fa fatica a digerire la sconfitta subita a Roma al suo primo esordio in panchina.

“Credo che sia stata una partita equilibrata, il 3-1 non è un risultato giusto. Il primo goal lo abbiamo subito al 25′ della ripresa – ha spiegato nelle interviste televisive del dopo-partita -, ma fino a quel momento avevamo la partita in mano. La Lazio è stata brava ad approfittare di un nostro errore ed è cambiata la gara. Il calcio è così, bisogna essere assistiti dalla buona sorte, ma non vanno fatti certi errori, bisogna sbagliare meno in fase di appoggio e di copertura – ha aggiunto il tecnico -. Se sbagli poi paghi. Peccato, perchè nel complesso devo dire ‘bravi’ ai miei, anche per come hanno contenuto molto bene Hernanes”

Pochi drammi in casa rossoblu al termine della sconfitta: non si nascondo gli errori, pagati a caro prezzo secondo Malesani, ma si rimarca anche come il tempo giochi a favore di una squadra che sta lavorando con il nuovo tecnico da un paio di settimane.

Simona De Rosa