BOLOGNA, 9 SETT. – Continua l’afflusso di correnti instabili occidentali sulla nostra penisola con molte nubi, ancora oggi, soprattutto al sud, tra Campania, Basso Tirreno in mare, centro-nord Sicilia, Calabria, associate a rovesci e temporali diffusi, verso Lucania e Puglia centro-settentrionale in giornata; nubi intense in giornata anche su parte del nord, specie settori centro-orientali, con rovesci e locali temporali soprattutto tra Emilia Romagna, Veneto, Friuli, localmente sulla Liguria e ovest Piemonte. Va meglio altrove con maggiore ampio soleggiamento salvo nubi anche su centro-sud Sardegna, in mattinata, localmente su sud sassarese  con qualche addensamento o debole rovescio ma poi migliora.

[ad#Juice 250 x 250]IL TEMPO NEI PROSSIMI GIORNI – Bel tempo stabile con buon soleggiamento sulle aree di costa e pianura fino al 14 Settembre. Entro il 15 Settembre si potrà constatare un aumento dell’instabilità su tutti i settori montuosi della nostra penisola, specie orientali poichè più esposti al flusso di venti moderati in rotazione da nord-est. Per il giorno 15 diffusa nuvolosità sul Triveneto, lungo le regioni adriatiche sui settori appenninici del centro-sud. Meglio al nord-ovest e sui versanti tirrenici.

PRECIPITAZIONI – Fenomeni assenti o rari fino al 14 Settembre perlopiù concentrati in prossimità dei rilievi. Tra il 14 ed il 15 del mese le precipitazioni, spesso temporalesche, torneranno a divenire diffuse, sempre in particolare sulle regioni adriatiche e nelle zone interne ed appenniniche del centro-sud.

TEMPERATURE – Valori in aumento iniziale che si assesteranno intorno alla media stagionale. Entro il 15 Settembre è previsto l’inizio di una nuova fase in diminuzione, per venti freschi nord-orientali.

Redazione da Meteo.it

[ad#eADV 300 X 250][ad#Cpx Popunder] [ad#Cpx 300 x 250][ad#Juice Overlay]