Incidente stradale Alessandro BorghiFAENZA, 1 SETT. –  Si è schiantato con la sua Ducati contro una Citroen C1 nella frazione Santa Lucia delle Spianate a Faenza, ed è morto sul colpo. Questa la drammatica fine di Alessandro Borghi, centauro di 45 anni, residente a San Lazzaro di Savena (Bologna).

L’incidente mortale si è consumato questa mattina alle 11. Secondo la prima ricostruzione i due mezzi si sono scontrati all’altezza dell’incrocio tra via Santa Lucia e via Monte Brullo. Il personale sanitario, intervenuto con l’eliambulanza, ha tentato in tutti i modi di rianimare il centauro, ma non c’è stato nulla da fare. L’uomo si era letteralmente  infilato nell’auto attraverso il parabrezza e per tirarlo fuori è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

Altre due persone sono rimaste coinvolte nell’incidente, una donna di 54 anni e una bimba di 3, che si trovavano a bordo dell’auto. Sono attualmente ricoverate all’ospedale di Faenza in stato di choc, ma fortunatamente la loro prognosi verrà sciolta nei prossimi giorni.

Sul posto per i rilievi è intervenuta la Polizia stradale. Alessandro Borghi è il terzo centauro morto sulle strade della Provincia bolognese nell’ultima settimana.

Redazione

[ad#Juice Banner][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Banner][ad#Cpx Popunder]