Diego Perez neoacquisto del Bologna FCBOLOGNA, 1 SETT. – Presentato oggi a Casteldebole, il mediano della nazionale uruguaiana Diego Perez ha affermato nel corso della conferenza stampa tutta la sua gratitudine al presidente Sergio Porcedda:

“Sono orgoglioso di essere qui, è da due mesi che sono in contatto con il Bologna e ringrazio il Presidente Porcedda che mi ha voluto fortemente nella sua squadra. Mi sono sentito desiderato, la società ha tanta fiducia in me e io farò di tutto per ripagarla. Sono pronto a cominciare una nuova vita in questa città e non vedo l’ora di fare il primo allenamento con i miei nuovi compagni. Sono molto contento di essere arrivato in Italia, lo sognavo da tempo, qui il campionato è magnifico e la gente lo segue con molta passione. [ad#Juice 300 x 250]Dopo il Mondiale ho svolto due settimane di preparazione, ora è una settimana che non mi alleno ma torneò presto in gran forma. Sono un centrocampista che lavora con tanta umiltà e sacrificio e per il Bologna darò tutto. In questa squadra ritrovo tre compagni uruguaiani, Britos, Gimenez e Ramirez, siamo come una piccola famiglia, e so che mi potranno dare una mano sia con la lingua che con i compagni. Conosco molto bene anche Di Vaio, abbiamo giocato insieme a Monaco, è un grande giocatore e un’ottima persona, sono davvero felice di trovarlo qui. Lunedì sera ho visto la prima gara di campionato: la prima partita è sempre durissima e contro l’Inter lo è ancora di più. Il Bologna ha giocato molto bene nel corso del primo tempo e ha guadagnato un pareggio importantissimo.”

Redazione  – Intervista tratta da zerocinquantuno.com

[ad#Cpx Banner][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]