BOLOGNA, 24 MAGGIO Il suocero lascia le chiavi in casa: lui lo aiuta ma cade dal 3° piano e muore. Un pensionato di 69 anni è morto precipitando dal terzo piano di uno stabile, mentre tentava di entrare da un balcone nell’appartamento del suocero, che era uscito di caso dimenticando le chiavi e, per tale motivo, aveva chiesto aiuto al genero.

L’uomo, sfruttando una finestra del vano scala, è salito con l’aiuto di uno sgabello sul ciglio del terzo piano, ma nello slancio non è riuscito ad aggrapparsi al balcone adiacente ed è precipitato nel vuoto. Sabato sera è stato ricoverato in gravi condizioni all’Ospedale Maggiore, ma nella notte il suo cuore ha smesso di battere.

Redazione

[ad#Juice Banner][ad#Juice Overlay]