Bologna, 14 Maggio – Rossi in rosso. Sì, pare una battutaccia e No, non si riferisce ad altri guai con il la Finanza o alla sua situazione patrimoniale. Bensì ci si vuole riferire alla smisurata voglia che moltissime persone hanno. Un sacco di gente vuole Valentino in rosso. Unica richiesta? La sfumatura del colore deve essere italiana. Poi che sia un telaio per una due o una quattro ruote forse poco importa.

[ad#Cpx 160 x 600][ad#Juice Overlay]Il Campione pesarese è diviso fra chi vorrebbe vederlo al volante della Ferrari e chi lo preferirebbe sulla potentissima moto bolognese, la Ducati.

Il presidente Gabriele del Torchio, numero uno in Ducati, sembra non smentire e rincarare la dose dicendo che Rossi in rosso Ducati sarebbe ‘una combinazione di colori fantastica ’.

Da tempo la Casa di Borgo Panigale ha confermato di intrattenere contatti con il Dottore grazie anche all’intermediazione dello sponsor. Le voci si farebbero però più insistenti che mai proprio in questo periodo. Casey Sotoner, in scadenza di contratto proprio quest’anno, sembrerebbe molto tentato da Honda.

Del Torchio fa però sapere che ‘è normale ’ che un pilota bravo come Stoner ‘si guardi intorno ’ e ‘valuti anche le proposte degli altri team manager ‘. Ciò che è meno comprensibile è che tutto avvenga “troppo presto, per un campionato che praticamente è appena cominciato”.

La stessa Ducati però sonda il terreno negli altri box. Chiacchiera con Jorge Lorenzo senza però fare ipotesi concrete proprio perché è ancora troppo presto. A detta del Presidente “i giochi saranno chiari già entro l’estate” e quindi chiunque potrà sapere su che sella ritrovare il proprio bignamino nel 2011.

Queste sono le dichiarazioni rilasciate a Padova a margine del convegno Telethon. Con queste parole in molti hanno iniziato a sperare; soprattutto i tifosi della moto italiana che la vorrebbero veder cavalcata da un super campione tutto italiano come Valentino.

Quello che è certo che tutti i migliori campioni delle due ruote hanno il contratto in scadenza e che ne potremo vedere delle belle. Ogni tifoso deve prepararsi psicologicamente a sopportare anche alcune notizie bomba. Oltre che durante le gare vi sarà fibrillazione ad ogni dichiarazione lasciata dai vari protagonisti. Chiunque cercherà di capirne il futuro e le intenzioni.

Si prospetta proprio un’estate bollente.

Alessandra Solmi

[ad#Juice 300 x 250] [ad#Juice 300 x 250]