CARPI, 5 MAGGIO – Lunedì mattina al Km 130 dell’A12 un Tir guidato da un 63enne di Pistoia ha tamponato l’auto su cui viaggiava Paola Carpi, 25enne reggiana, sul sedile posteriore, ed altri 3 amici al rientro da una nottata in discoteca in direzione verso la Liguria. L’autovettura una Mini One di proprietà della famiglia della ragazza, era guidata da Davide Delli, 44 anni, ricoverato presso l’Ospedale Versilia. Gli altri due occuparti del mezzo, Emiliano Bordigoni di 29 anni e Valentina Maria Teresa Conversa di 24, sono rimasti illesi.[ad#Juice Overlay]

La ragazza a seguito dell’impatto è morta sul colpo e i medici del 118 accorsi sul posto non hanno potuto far altro che constatare il decesso causato dalle gravi ferite riportate. La salma della giovane è rientrata in città da Viareggio alle 13 di ieri e la camera ardente è stata allestita in casa. Oggi alle 15 si terranno i funerali, il corteo partirà dall’abitazione della famiglia Carpi – Via Cola di Rienzo 2 – per poi proseguire alla chiesa ed infine al cimitero.

Confidava ieri la madre Aida Notari sotto choc “Una 25enne come tante. Tenera, sensibile, ci lasciava bigliettini per casa”.

Daniela Giannuzzi



[ad#Juice 300 x 250]