Reggio Emilia, 26 aprile Scena di panico ieri in un appartamento di via Prestinari a Reggio Emilia, dove un giovane in preda a un raptus di collera ha preso in braccio la ragazza ed ha minacciato di gettarla nel vuoto. L’uomo, L.B. , 25 anni di origini calabresi, avrebbe avuto una furibonda lite con la fidanzata, coetanea reggiana, dovuta a motivi sentimentali. La giovane infatti avrebbe prima chiesto al fidanzato di lasciare il suo appartamento, per poi gettare dal balcone una piantina di marijuana che l’uomo coltivava in casa.

Proprio questo gesto avrebbe fatto perdere la testa all’uomo che ha sollevato di peso la giovane reggiana e dopo averla trascinata sul balcone, ha minacciato di scaraventarla nel vuoto. Una passante, spaventata dalle grida ha allertato il 113 e i poliziotti sono riusciti a bloccare l’uomo. La ragazza, in evidente stato di shock, è stata portata in ospedale per degli accertamenti.

Teo Meriggi

[ad#Juice 300 x 250] [ad#Zanox 300 x 250]

[ad#Juice Overlay]