Bologna 25 Aprile: immagini storicheBOLOGNA, 23 APRILE – Oggi inizia, alle 16.30, la festa della Liberazione in Cappella Farnese a Palazzo d’Accursio con l’incontro dal titolo “Nilde Iotti, ad esempio. Conversazione tra memoria e attualità su donne, politica e istituzioni”.

Per il 25 le celebrazioni inizieranno alle 10 nella Chiesa di Santo Stefano, dove si terrà la deposizione delle corone; alle 10.30 in piazza Nettuno ci sarà l’alzabandiera con picchetto ed a seguire la deposizione di corone al Sacrario dei Caduti e alle lapidi dei militari del Corpo Italiano di Liberazione e dell’Anei. Alle 12, Giardino di porta Saragozza: omaggio alla lapide che ricorda gli omosessuali trucidati nei campi di sterminio; alle 15, vie del centro: concerto di bande musicali; alle 19, piazza Nettuno: ammainabandiera

Anche i quartieri bolognesi festeggeranno questo importante giorno, per non dimenticare la storia del nostro paese.

Quartiere Porto, ore 9,30 – “Muro della Resistenza” di via Marzabotto, deposizione di corone al Sacrario dei Caduti. Partecipa il vicecommissario Sergio Porena.

Quartiere Navile, ore 11 – Monumento ai caduti in via Sant’Anna a Corticella, arrivo della “Piccola staffetta” e del corteo con banda e coro, partiti da diversi luoghi del quartiere, deposizione di corone. Sempre alle ore 11 in piazza dell’Unità si concluderà la IX edizione della “Biciclettata della Memoria per le strade della Bolognina“, saranno deposte corone alle lapidi poste a ricordo dei caduti partigiani della Battaglia della Bolognina del 15 novembre 1944.

Quartiere Reno, ore 16 – al Centro sociale Santa Viola, in via Emilia Ponente 131, iniziativa sulla Liberazione curata dall’associazione Youkali.

Stefania Cugnetto

[ad#Zanox 200 x 200] [ad#Zanox 200 x 200] [ad#Zanox 200 x 200]

[ad#Juice Overlay]