BOLOGNA, 14 Aprile – Hanno visto respinta la loro richiesta, una coppia di donne di Casalecchio di Reno, che a luglio 2009 avevano chiesto al tribunale di Bologna di sposarsi. Un responso prevedibile, anche secondo il legale della coppia Giovanni Genova, dopo la sentenza della Consulta che ha rigettato i ricorsi sui matrimoni tra persone dello stesso sesso.

“La Consulta potrebbe invitare il legislatore a provvedere e modificare la legge”, questa la speranza dell’avvocato Genova, che continua “in quel caso sarebbe un pareggio, non una sconfitta, ma ovviamente il risultato finale dipenderebbe dalla legge che ne verrebbe fuori”.

Per ora alle donne non resta che aspettare un cambiamento della legge per vedere coronare il loro sogno d’amore.

Stefania Cugnetto

[ad#Juice Banner][ad#Juice Overlay][ad#Juice PopUnder1]