[ad#Juice Overlay][ad#Juice PopUnder1]

Piano anti-graffiti: ripulito il quadrilatero di BolognaBOLOGNA, 13 aprile – Ieri sera alle 9.30 è iniziata l’operazione anti-graffiti, indetta da Ascom, dalla Camera di Commercio e dai negozianti. E’ Enrico Postacchini, il presidente di Ascom,insieme alla commissaria Anna Maria Cancellieri, a dare inizio all’operazione, iniziando dalle serrande di via Orefici; un’operazione che si attendeva da tempo e che finalmente è stata avviata.

Il primo negozio ad usufruire del “restauro” è stato il negozio “Zinelli”, all’angolo di via Castiglione,per poi proseguire con altri 4 esercizi della zona, l’operazione è durata fino alle 2 di notte.

“ Utilizzando dei solventi, – ha spiegato il direttore dei lavori- sono state tolte dalle serrande sporcizia e graffiti, in seguito dopo averle riverniciate, sono state ricoperte con un prodotto particolare, detto ‘sacrificale’, che è in pratica una barriera chimica che, nel caso i writers si rimettano all’opera, spruzzando ancora vernice, permette di ripulire la saracinesca solo con un getto di acqua calda a pressione. Una tecnica questa, già utilizzata, che ha prodotto in altre parti della città buoni risultati.

Ma questo è solo l’inizio, per il buon proseguimento dell’operazione c’è bisogno della collaborazione di tutti, negozianti e cittadini compresi, la cosa fondamentale è garantire la manutenzione. Intanto Ascom ha fatto un contratto con un’azienda, perché non solo ripulisca le serrande dei negozi, ma le mantenga pulite per i prossimi sei mesi, dovessero tornare le scritte. Dopo che l’amministrazione avrà provveduto anche a ridipingere i muri del Quadrilatero, i commercianti entro il 2010 completeranno l’operazione anti-degrado installando telecamere di sorveglianza dentro e fuori dai negozi. «Speriamo — conclude Postacchini — che dall’amministrazione arrivino dei contributi ai privati».

Intanto i negozianti dei 5 esercizi si dicono soddisfatti, e credono che questo debba essere di monito agli imbrattatori, ma anche ai cittadini che in questo modo colgano l’importanza di mantenere pulita la propria città.

Stefania Cugnetto

[ad#Juice 300 x 250] [ad#Juice 300 x 250]